Schermature solari per locali commerciali: i consigli di NYX

27 Giu 2024

Chi gestisce un’attività commerciale di qualunque tipo (che siano essi locali dedicati al food, all’intrattenimento, al benessere o altro), sa quanto è importante proteggere i locali interni o esterni dai raggi solari al fine di mettere a proprio agio i clienti, rendere la loro esperienza piacevole affinché il ricordo diventi desiderio di farvi ritorno.

Le motivazioni per decidere di progettare le schermature solari diventano quindi un plus per due motivi:

– Maggiore visibilità
– Qualità degli spazi

Questo perché i locali commerciali con grandi vetrate quando sono esposti direttamente ai raggi solari perdono di visibilità. Posizionare una tenda studiata secondo le esigenze del caso, offre quindi un riparo dalla visuale e una personalizzazione che distingue il locale dai competitors.

C’è poi un discorso di vivibilità, che si presente nei mesi estivi con prepotenza quando il caldo e la luce del sole diventano un elemento di disturbo negli spazi conviviali. Non tutti i locali commerciali sono uguali e variano tra loro sia per la dimensione che per il tipo di esercizio che svolgono. Il ristorante, la pizzeria, il bar e il pub, per esempio, hanno bisogno di riparare lo spazio esterno per poter far sostare i propri clienti, rispettando la distanza tra un avventore e l’altro per ottenere privacy e accogliente. In altri casi come negozi che hanno l’esposizione in vetrina dei propri prodotti e articoli, sarà necessario un riparo che protegga le vetrate del negozio. Bisogna considerare, quindi, sia le dimensioni (e il numero di ingressi e vetrine) che il tipo di servizio che viene svolto.

Oltre all’aspetto estetico e alla realtà urbana nella quale ci si trova, è bene tenere conto di alcuni fondamentali aspetti tecnici, ovvero:

– la struttura e il meccanismo della tenda
– la schermatura tessile
– la dimensione

La scelta della struttura e del meccanismo della tenda è uno dei primi e più importanti perché incide sia sulla resa estetica che sulla sua leggerezza strutturale. Una tenda progettata per resistere alle intemperie secondo la posizione geografica, avrà maggior longevità. Inoltre in combinazione a queste caratteristiche, la scelta del tessuto più adeguato renderà il prodotto finale maggiormente reattivo. Ogni tessuto, infatti, garantisce prestazioni tecniche diverse in termini di resistenza al vento, resistenza allo strappo, capacità di filtrare la luce solare, impermeabilità e resistenza alla fiamma.

Il sistema di apertura e chiusura determina il tipo di struttura della tenda da sole, automatico o manuale. In questo caso vanno presi in considerazione diversi sistemi di automazione, il cui scopo è quello di facilitare l’apertura e la chiusura della tenda, e di garantirne la durata e la sicurezza.

Ultimo ma non meno importante è la parte relativa alle dimensioni. La larghezza delle tende commerciali dipende dalle dimensioni e dalla tipologia dell’area da coprire (vetrina, esterno, ecc.). Questo dovrebbe essere considerato per garantire sempre una buona copertura proteggendo l’allestimento indoor o outdoor.